A certe persone non dovrebbe essere permesso condividere la propria vita con un gatto. Semplicemente non ne sono all’altezza. E per lo più sono anche arroganti. È ciò che ci è arrivato dalla breve telefonata avuta per cercare una nuova casa a Minnie. La telefonata è stata breve, a stento la volontaria è riuscita a rispondere prima di essere minacciata che, sè non avessimo provveduto a cercare una nuova sistemazione alla gatta, ci avrebbe pensato lei. Come? Non abbiamo voluto approfondire. Minnie è una micia di 8 mesi, nata in casa da un privato è presa da questa famiglia senza alcun genere di controllo. Stancati della novità o dal fatto che stia crescendo, ora non la vogliono più. Ecco cosa accade quando i privati non sterilizzano le proprie gatte e danno via con leggerezza i cuccioli. Ecco come noi cerchiamo di apparare le situazioni. Minnie cerca una nuova e definitiva casa, qualcuno che l’ami davvero e per sempre. È una micia che è sempre vissuta in casa, molto buona e dolce. Ha convissuto con dei bambini, è molto buona e socievole. Reputiamo che non avrà problemi nemmeno con i cani se opportunamente abituati alla presenza di gatti. Avrà sicuramente bisogno di un periodo di assestamento e di un pizzico di pazienza prima di essere se stessa. Un altro micio in casa potrebbe aiutarla a superare il trauma. Ci aiutate a darle una vita dignitosa? Non merita di finire in strada, non sopravvivrebbe a lungo! Minnie si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione  solo in appartamento. No giardini, campagne o cortili. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farla viaggiare. Verrà affidata vaccinata, sverminata, sterilizzata, spulciata e testata con regolare libretto sanitario.  Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it

È gradita una mail di presentazione