Quando abbiamo mostrato la foto di Renè a una famiglia, ci hanno risposto che era troppo triste per essere adottata, che loro cercavano un gatto allegro. Noi eravamo sconvolti mentre un groviglio di rabbia e parolacce annodava la gola. Renè è una gatta che ha sofferto molto nella sua breve vitae adesso meriterebbe solo la tranquillità che solo una famiglia seria e consapevole potrebbe darle. Ha un carattere mite, buono, gentile, pacato. Non ama la confusione, si accontenta di un cuscino dove dormire e fare il pane mentre riceve carezze. È stata raccolta dalla strada mentre era in calore e rincorsa da alcuni maschi, talmente magra che fino a ora non era stato possibile nemmeno pensare di metterla in adozione. Poi lentamente è rinata, il suo pelo si è infoltito rivelando un semilungo, il suo carattere è rimasto quello di sempre. Socievole, apprezza la compagnia di tutti purché non si sia troppo irruenti. È risultata Fiv e Felv negativa. Renè ha circa un anno e mezzo, è una gatta che è stata una cucciola abbandonata a se stessa e vissuta tra stenti e fame. Adesso quel periodo della sua vita è terminato e noi vorremmo che iniziasse un nuovo capitolo. Ci aiutate a renderlo possibile? Renè è molto buona e lo merita. Si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini, campagne o cortili. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farla viaggiare. Verrà affidata vaccinata, sverminata, sterilizzata e spulciata con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere unicamente a richiestaadozioni@outlook.it
È gradita una mail di presentazione