Certe volte al peggio non c’è mai fine. Anche in questo periodo che dovrebbe essere dedicato solo ai mici che hanno bisogno di una casa, abbiamo continuamente emergenze. Come Harry, un trovatello che pensavamo essere stato fortunato. E invece, a distanza di pochi mesi, la sua famiglia ha chiamato per dire di non essere più interessati a lui. Harry ha 4 mesi e ne ha trascorsi 2 con quelli che pensava essere la sua famiglia. E invece lo hanno tradito. Senza polemiche o urla, Harry cerca una casa e una sistemazione definitiva, qualcuno che lo ami per tutta la vita. Stiamo cercando di non fargli subire il trauma dell’entrata in rifugio, ci aiutate? È un amore. Perfettamente integrato nella vita di famiglia, il piccolo va d’accordo coi suoi simili e le persone. Reputiamo che non avrà problemi nemmeno con i cani se opportunamente abituati alla presenza di gatti. Fiv e Felv negativo, Harry gode di buona salute. Allora compiamo questo miracolo? Lui ne ha davvero bisogno! Harry si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini, campagne o cortili. Obbligo di sterilizzazione intorno al nono mese di vita. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farlo viaggiare. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. Verrà affidato vaccinato, sverminato e spulciato con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it
È gradita una mail di presentazione