Il piccolo Aurelio cerca una famiglia per sempre. Scacciato dai molti a causa del suo occhio malandato, l’unica mossa a compassione in una piazza di indifferenti e commercianti è stata la volontaria. Per un lungo periodo Aurelio fu ricoverato per le sue condizioni, aveva contratto una fortissima rinotracheite che lo avrebbe portato a perdere l’uso dell’occhio sinistro. Con amore e con le giuste cure, però, Aurelio non solo è fuori pericolo, ma il suo occhio, vivo, non dovrà essere enucleato. Resterà probabilmente appena velato. Ma lui ci vede benissimo, è un gattino sano e buono. Tra tutti i cuccioli della volontaria, Aurelio è sicuramente il più buono e pacato, amante della compagnia sia delle persone che dei suoi simili. Reputiamo che non avrà problemi nemmeno con i cani se opportunamente abituati alla presenza di gatti. Ha circa 2 mesi e sta aspettando la sua occasione. Cerchiamo per lui una famiglia seria e coscienziosa, perché un gatto è un impegno molto serio. Chi ci aiuta? Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti! Solo voi potete fargli scoprire il significato della parola amore! Aurelio si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini, campagne o cortili. Obbligo di sterilizzazione intorno al nono mese di vita. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farlo viaggiare. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. Verrà affidato vaccinato, sverminato e spulciato con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it

È gradita una mail di presentazione