Nemmeno la quarantena permette ai volontari di star tranquilli. Le chiamate, le emergenze, in questo periodo delicato non cessano esattamente come non smettono di essere segnalati i casi  di abbandono. È quello che è accaduto a Zicca. Per 5 anni, da quando cioè era una cucciola, è vissuta in casa e aveva una famiglia. Poi la chiamata che le ha sconvolto la vita. Improvvisamente non possono più occuparsi di lei, improvvisamente è diventata di troppo, improvvisamente non c’è più spazio. Senza molte motivazioni ci hanno intimato di andarla a prendere e di portarla via, altrimenti per lei si sarebbe aperta la porta della strada e del randagismo. E quanto sarebbe sopravvissuta tra mille pericoli a lei sconosciuti? Per questo la presidentessa dell’associazione è andata a prenderla e l’ha portata a casa sua dove tutt’ora risiede. Zicca è una gattina molto buona e gentile nel suo approccio con gli altri, le piace essere coccolata e va d’accordo coi suoi simili. Non ha mai visto un cane, quindi preferiremmo un’adozione senza. Per Zicca cerchiamo una nuova famiglia e una casa, qualcuno che la desideri per sempre e che le faccia dimenticare ciò che ha trascorso. Per sempre. Quando sarà possibile, le vorremmo regalare persone serie e affidabili, persone che attendino i suoi tempi e che la facciano sentire amata. Inizialmente Zicca è timida, riservata a occorre un po’ di pazienza prima di potersi fidare. È molto buona, chiede coccole e carezze non appena realizza di essere al sicuro. Così è stato a casa della presidentessa e così sarà per coloro che la desiderino. Se non dovesse trovare adozione, Zicca verrà portata in rifugio e quello potrebbe essere traumatico per lei. Ce la facciamo? Zicca ha 5 anni, è ancora giovane e piena di vita. È bellissima e molto dolce. Si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farla viaggiare. Verrà affidata vaccinata, sverminata, sterilizzata e spulciata con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it
È gradita una mail di presentazione