La nostra Caffeina è rimasta sola. È arrivata in clinica insieme ai fratellini in asl tramite un 118 e successivamente lei non è mai stata scelta per una adozione. Ha visto andar via i fratelli da quella gabbietta dove erano rinchiusi e alla piccola sarebbe toccato di essere reintegrata sul territorio se non avessimo accettato di ospitarla nel nostro rifugio. Ma come potevamo dire di no? È vissuta per mesi in un luogo protetto e chiuso, come sarebbe sopravvissuta in strada? Come si sarebbe protetta dai pericoli? Per questo non ci siamo voltati dall’altra parte e l’abbiamo presa con noi sperando in una bella adozione. Ma la situazione attuale ha bloccato tutto e lei sta ancora aspettando. Sappiamo perfettamente che non è un periodo semplice per nessuno, è delicato e ci tiene lontani dagli affetti. E tiene lontani i nostri gatti dalle loro possibili famiglie. Ma non sarà per sempre! E quando tutto tornerà alla normalità, non sarebbe meraviglioso regalare a Caffeina una casa accogliente e piena di persone che l’amino? È ancora una cucciola di 7 mesi, buona e gentile. Inizialmente timida con chi non conosce, avrà sicuramente bisogno di un periodo di assestamento prima di essere se stessa. È una micia dolce, che si avvicina con grazia e che desidera essere accarezzata dando delle simpatiche testatine. Va d’accordo coi suoi simili e adora le persone. Cosa desiderare di più? È meravigliosa e fino ad ora nella vita non ha avuto niente. Vorremmo vederla felice come i suoi fratellini quando tutto questo sarà finito. Caffeina si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farla viaggiare. Verrà affidata vaccinata, sverminata, sterilizzata e spulciata con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it
È gradita una mail di presentazione