Per Ultimo non sappiamo più che fare per trovargli una famiglia seria e coscienziosa che lo desideri per tutta la vita. Ha compiuto un anno e in tutto questo tempo ha ricevuto solo richieste che poi sono svanite nel nulla. Noi non pensiamo che sia impossibile, la sua dolcezza e la sua bellezza sono impossibili da non notare. Ultimo vive a casa della volontaria che l’ha trovato e salvato dalla strada pensando che venisse adottato subito, ma fino ad ora non è stato così. Se non dovesse ricevere nessuna buona richiesta, sarà costretta a spostarlo in rifugio poiché tra un po’ inizia il periodo più critico di ogni volontario. E la situazione attuale non aiuta certamente. Ci rendiamo conto che non sia il periodo migliore per pensare a una adozione, ma passerà. Passerà tutto, torneremo a essere quelli di sempre e lui? Lui passerà da una casa a un rifugio. Noi non lo vogliamo, è un micio buono, abituato alla compagnia dei suoi simili, dolce con tutti quelli che conosce. Sicuramente avrà bisogno di un periodo di assestamento prima di essere se stesso, è timido nei confronti di chi non ha mai visto, ma poi si lascerà andare. E sarà meraviglioso. Ci aiutate? Ultimo ha solo un anno ed è anche abituato alla presenza di cani purché non siano eccessivamente irruenti. Si trova a Gaeta, in provincia di Latina, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia dopo controlli pre affido e firma dei moduli di adozione solo in appartamento. No giardini. I primi piani e i piani terra devono essere messi in sicurezza. La distanza non è un problema ma si chiede un piccolo contributo per farlo viaggiare. Verrà affidato vaccinato, sverminato, spulciato e castrato con regolare libretto sanitario. Per informazioni scrivere a richiestaadozioni@outlook.it
È gradita una mail di presentazione