Siamo a Palermo, dove storie drammatiche e tristi sono all’ordine del giorno. Piccolo insieme a tanti altri cani, era stato dimenticato in un ippodromo ormai dismesso. Se non fosse stato per delle brave persone, sarebbe morto insieme ai suoi compagni di stenti, di fame e sete. Tutto questo è accaduto quasi due anni fa, quando ancora lui era un cucciolotto (ecco il perchè del nome, Piccolo, il più giovane del branco). Tutti i giorni viene accudito da Marcella, che gli porta la pappa e gli dona carezze e giochi, ma non bastano, lui ha bisogno e diritto di viversi una vita in famiglia. Inoltre pare che la struttura sia stata venduta, e i nuovi proprietari vogliono che i cani vadano via, e che fine farebbe Piccolo, e gli altri suoi amici pelosi? La situazione quindi è molto urgente, e vorremmo evitare che Piccolo finisca in canile a Palermo . Piccolo è giovane, poco più di due anni, pesa 25 kg, è compatibile con i suoi simili, con i bambini è dolcissimo, è sano, negativo alla leishmaniosi, vaccinato e castrato. E’ adottabile in tutta Italia, previo colloquio e visita di preaffido conoscitivo della famiglia. Ha bisogno di tutti noi per trovare adozione, e sarebbe davvero bello evitargli un trauma, come quello del canile. Per ulteriori informazioni Roberta 3939822305.