Lupo, proviene da un sequestro di 6 anni fa e qualche giorno fa siamo tornati in un’aula di tribunale per difendere ancora la sua dignità. Quando entrammo in quella villa degli orrori lui era un cucciolo di alcuni mesi nascosto nel vano caldaia dietro al bruciatore perché era stato aggredito dagli altri cani presenti . La sua testa era un pallone con un ampio squarcio pieno di pus. Non è stato facile né curarlo né conquistare la sua fiducia . Da quel giorno è al rifugio zeno ma nessuno l’ha mai calcolato! Non è il cane affettuoso che ti salta addosso , ma è ubbidiente , silenzioso , discreto , non aggressivo . Per lui cerchiamo un miracolo , ossia un adottante che stia cercando un cane da con “cambiare caratterialmente” ; un adottante che non sta cercando un cane che salta, gioca e ti riempie di zampate ma un cane tranquillo con cui condividere le giornate e che si lascia conquistare con i suoi tempi . Lupo ha uno sguardo che racconta la sua vita, solo pochi sapranno leggere quello che lui non è in grado di dire.
È vaccinato, castrato , vaccinato e convive con un maschio . Si trova in provincia di viterbo e può essere adottato in tutto il centro e nord italia previo controlli di routine. Per info 3391123663 o 3408353646 (anche whatsapp) email : incrociamolezampe@gmail.com