BOSS

2019-04-16T12:09:10+00:00

Vi presento un altro amico con la coda che  rappresenta purtroppo  uno dei tanti cani anonimi che, in anni di appelli e di preghiere non vengono mai considerati. Forse chi legge l’annuncio quando arriva alla parola leishmaniosi si ferma e passa oltre, non interessa soffermarsi più di tanto alla storia di questi cani resi invisibili da questa malattia, anche le foto scorrono velocemente e non si presta attenzione agli occhi tristi,  disperati e soprattutto rassegnati di chi senza alcuna colpa ha dovuto anche subire  brutalità indicibili  da parte della follia di alcuni esseri umani.SOFFERMATEVI solo un attimo, vi rubo solo alcuni minuti del vostro tempo, vi voglio presentare BOSS, cagnolone tanto fiero quanto sfortunato, recuperato anni fa in un campo rom insieme alla sua compagna di sventura Medea, entrambi salvati dai maltrattamenti a cui venivano sottoposti ogni giorno per lunghissimi anni. Una vita trascorsa tra stenti e percosse, che ha reso BOSS, fin da quando era piccolo, una creatura spaventata, piena di paure, di timori, soprattutto diffidente dell’umano. Presso la nostra associazione, ha ritrovato un po’ di serenità e tranquillità, e, con l’aiuto dei nostri educatori, ha riacquistato un po’ di fiducia nei confronti degli umani, ma la strada da percorrere è ancora molto lunga, stiamo lavorando molto su BOSS, perché ha bisogno di avere certezze, sicurezze,  deve fidarsi  dell’uomo che  ancora   vede  come un nemico da temere, questo  è il risultato di anni di percosse, bastonate e di ogni forma di angheria che solo l’ umano può infliggere a qualunque essere vivente.

È importante che il lavoro su Boss sia un percorso di collaborazione con una famiglia speciale, motivata e non alla prima esperienza, una famiglia disponibile ad affrontare con molta pazienza una riabilitazione comportamentale di un peloso che ha solo bisogno di ritrovare la fiducia nell’uomo, che non tutte le persone sono malvagie, che esiste un qualcuno chissà dove, che si faccia mettere una zampa sul cuore e gli apra la sua casa, offrendogli una vita migliore. Quel qualcuno che non si spaventi al solo sentire la parola “leishmaniosi” e che non creda che questa malattia sia un ostacolo insormontabile o un pericolo! Boss ce l’ha, è vero!!!! Ma è altrettanto vero che BOSS   è stato curato e ora sta bene: è sufficiente proteggerlo con un antiparassitario, sottoporlo ad analisi di controllo due volte l’anno e prendere una pastiglia al giorno, il cui costo è di 3 euro al mese.

Boss non rappresenta un pericolo per gli altri cani, né tanto meno per le persone…, la leishmaniosi è una malattia non trasmissibile, è come la riconoscenza  malattia del cane non trasmissibile all’uomo.

Boss è di taglia media pesa circa  15 kg, va al guinzaglio, va d’accordo con i suoi simili sopratutto con le femmine, con i maschi  a simpatia. Ha solo 9 anni  e se pensate  che non siano troppi per farlo ancora sognare e che la leishmaniosi non possa essere d’ostacolo alla sua felicità… se avete anche soltanto una curiosità, qualcosa da chiederci, non esitate a contattarci… Vi preghiamo soltanto di non aspettare troppo, un giorno o un mese in più per noi sembra non fare differenza, ma per chi vive in gabbia, per chi dalla vita ha avuto così poco, anche un minuto può essere fondamentale, perché rappresenta un minuto di vita che non tornerà mai.

Non sarà semplice trovare una famiglia Boss, non è più un cucciolo, non è di razza, di taglia media, ha un carattere diffidente  e oltretutto ha  la leishmaniosi… quanti punti a suo sfavore,  ma noi vogliamo  credere che fuori ci sia qualcuno pronto ad accoglierlo…..ed amarlo !!!!!!

Ti prego, questo appello per Boss, rappresenta per noi, un sogno per vederlo felice, se non puoi tenerlo con te, parlane  con i  tuoi amici, parenti, condividi con gli altri, aiutalo ad uscire dall’invisibilità.

Boss si trova in provincia di Roma, ma per una seria adozione vi raggiunge in tutto il Centro e Nord Italia, saremo noi a condurlo dalla sua  famiglia   con mezzo omologato ASL per il trasporto di animali, in massima sicurezza e comodità.  Sarà affidato spulciato, sverminato, sterilizzato, vaccinato e microchippato.

Grazie di cuore , non esitare a contattarci per avere notizie sul suo stato di salute e sulla leishmaniosi in particolare, sia noi che il veterinario sono a completa disposizione

NON PASSARE OLTRE ….. TI PREGO!!! GLI AFFETTI NON SI COMPRANO, SI ADOTTANO. SALVARE UN ESSERE IN DIFFICOLTA’ E’ UN GRANDE ATTO DI UMANITA’ E CIVILTA’. PER OGNI CANE O GATTO ACQUISTATO IN ALLEVAMENTO O FATTO NASCERE IN CASA, CE NE SARA’ UN ALTRO CHE TRASCORRERA’ TUTTA LA SUA ESISTENZA DIETRO LE SBARRE DI UN CANILE. RIFLETTI!!!!

Per ulteriori info e/o altre foto, manda una dettagliata mail di presentazione, completa di un tuo recapito telefonico a MONICA al seguente indirizzo: moiacom@yahoo.it oppure chiama direttamente il 338.5923120.

GRAZIE DI CUORE!!!