Provenienza: Lazio (Rieti) - Si trova presso la nostra sede di: Pavia - Data di nascita (presunta): 2006

Arriva dal tristemente noto canile di Rieti che, dopo diverse segnalazioni e denunce, è stato posto sotto sequestro. Raccontano di lui che fu trovato vagante per le strade di un paesino laziale e, vista la mole, gli abitanti spaventati lo fecero accalappiare. Pur non avendo il microchip, si risalì al proprietario, uno dei tanti pastori della zona che abbandonano i cani non adatti al lavoro con le greggi, e la asl predispose il “riconoscimento”: ma Nino, messo di fronte al suo vecchio padrone, fece finta di non conoscerlo e venne così portato al canile. Nel gennaio 2011, i volontari locali hanno avuto solo un mese di tempo per trovare una diversa e adeguata collocazione per gli oltre 150 ospiti del canile che sarebbero finiti chissà dove. Avevamo la possibilità di aiutarne solo uno e così abbiamo atteso di sceglierlo tra gli ultimi, quelli più problematici che nessuno aveva riscattato. Ed ecco quindi Catenino, detto Nino, incrocio maremmano che veniva descritto così: “stressatissimo, non è mai stato possibile stabilire un contatto con lui, abbaia furiosamente e gira di continuo nel box”. In verità, una volta arrivato da noi, Nino nel box stava pressochè immobile e addirittura rifiutava di uscire. Oppure girava su sé stesso entrando in un grave stato d’ansia e stereotipia. L’unico modo per recuperarlo era trovargli una diversa e più adeguata sistemazione e così é stato: inserito in un gruppo di cani che vive libero in un ampio spazio, Nino si é mostrato un vero cane da branco, si é integrato e ha perso totalmente gli atteggiamenti ansiosi che non gli davano pace. Oggi vive sereno, anche se mantiene una certa distanza dalle persone, con cui si rapporta ancora con diffidenza.

Per avere info e per conoscerlo contattare la nostra sede di Pavia 338-5729621 / 348-6727370 pavia@ilcercapadroneonlus.it

oppure la sede di Milano 331-3142006 (dopo ore 15.00) associazione@ilcercapadroneonlus.it

20150506_184654DSC_0261 (2) IMG-20160223-WA0001 IMG-20160503-WA0001