MORRIS RIFIUTATO DA TUTTI ANCHE DALLA VITA

Roma (Roma)
Lazio

Dove si trova il cane: ROMA

Roma. AMICI CON LA CODA, Morris  derivato Setter Beagle nato 1/1/2010, 7 anni di età, peso 25 kg, pelo cortissimo.

Morris storia senza fine. . . Morris cane triste. . . Morris rifiutato da tutti anche dalla vita! Ci sono  cani che non hanno pace, contro i quali tutto ciò che di brutto esiste sembra accanirsi ancora, e ancora. . .finché la forza di reagire si affievolisce sempre più, finché la voglia di vivere lascia il posto alla rassegnazione . Questo è Morris, questa la sua storia. . . Lasciato in un canile con un biglietto che recitava:
” Storia di Morris. Morris mi è stato dato a 30 gg di vita, da un’amica, perché la sua cagna aveva partorito nove cuccioli. E’ un incrocio tra un setter e un beagle. E’ giunto a casa di mia madre piccolissimo ed è stato trattato con ogni cura e attenzione. È un cane vivace ha 10 mesi è forte e affettuoso, a marzo 2011 muore mia madre e a fine giugno lascio la casa di Roma essendo religioso sono ora a Milano ma non posso tenere il cane, mi vedo costretto mio malgrado, a rinunciare al mio cane, a cui voglio bene, con grande fatica. Spero che Morris possa trovare una buona sistemazione e soprattutto affetto. Ripeto per me separarmi è una grande fatica e sofferenza” 
…e così Morris si trova catapultato dal divano al canile! Ci sono cani che non riescono ad adattarsi alla vita di canile, soprattutto cani padronali e Morris non ha fatto altro che confermare questa regola. Le volontarie si sono date da fare per trovare velocemente una casa per Morris perché in quel posto non avrebbe resistito a lungo. E così un giorno. . . adozione meravigliosa, con famiglia disposta a trattarlo come membro effettivo, disposta a dare a Morris l’amore che tanto desiderava. . .ma purtroppo oltre ai buoni propositi e alle promesse, Morris non ha avuto nulla! Relegato in giardino sempre solo, disperato e triste Morris ha sperato ogni giorno di ricevere attenzioni, una semplice carezza. . niente carezze per te tesoro! Niente attenzioni! E Morris è tornato in canile. . .
Piuttosto che vederlo spegnersi giorno per giorno, lo abbiamo messo in stallo a pagamento presso una persona che avrebbe dovuto tenerlo in casa ed effettivamente di notte Morris stava in casa. . .CHIUSO IN UN TRASPORTINO. . .e come lui tutti gli altri cani che c’erano da quella persona. Inutile dirlo. . .siamo corse a riprenderlo immediatamente! E ora Morris è nuovamente in canile. . . Pesava 35 kg Morris . . . e ora ne pesa 25. . . il veterinario che lo segue da tempo sostiene che, la causa del suo dimagrimento dipenda dal forte stress causato da una vita in canile e senza amore …la tristezza e la sofferenza, sono senza dubbio alcuno le peggiori malattie…. La sua cura sarebbe una famiglia vera….Morris si sta spegnendo piano piano e purtroppo non vedo un roseo futuro nella sua vita perché Morris è indiscutibilmente bellissimo, è dolcissimo, è il cane sicuro per eccellenza ma. . . basteranno tutti questi pregi a farvi accettare il fatto che lui è positivo alla leishmania?  Morris è stato trattato con i farmaci  2 anni fa, ora la malattia è totalmente sotto controllo, i suoi valori del sangue sono rientrati nella norma. Morris è un cane normalissimo  ma noi di Amici Con La Coda non potevamo non dirvelo! Dicono che la sincerità paga. . . e noi siamo state sincere ma pagherà?. . . 
Ci sarà qualcuno che avrà voglia di informarsi su questa malattia in modo da sapere che al nord il pappataceo che la trasmette non esiste per cui non c’è NESSUN rischio di contagio? Ci sarà qualcuno abbastanza informato da sapere che anche nelle zone a rischio prevalentemente vicino al mare è sufficiente una pipetta di antiparassitario una volta al mese per ridurre a ZERO il rischio di contagio verso gli altri cani? Ci sarà qualche angelo al mondo che vedrà in Morris IL CANE e non la malattia? Sono qui a scrivere di Morris proprio con questa speranza, sono qui a chiedervi di guardare oltre la malattia, sono qui a pregarvi per lui. . .a supplicarvi per lui! Morris che chiede solo amore, Morris che vorrebbe tanto qualcuno con cui giocare con la sua adorata palla . . .Morris che dalla vita ha avuto solo dolori. . . Morris, che non chiede altro se non di poter vivere una vita degna di essere definita tale. . .Morris che. . .ha tanta tristezza negli occhi. Il piccolo è stato spulciato, sverminato, vaccinato e sterilizzato. Ha il microchip è regolarmente iscritto all’anagrafe canina e in possesso del suo libretto sanitario. Morris va d’accordo con tutti i cani sia maschi che femmine preferibilmente di taglia medio/grande mentre per i cugini felini non prova simpatia. È intelligente e ricettivo, sa andare a guinzaglio in modo impeccabile ma è soprattutto il cane SICURO per eccellenza! Il contesto ideale per lui sarebbe una famiglia che lo ritenga un membro effettivo e gli dia libero accesso alla casa ma NON IN UN TRASPORTINO però! Morris si trova a Roma, ma è adottabile in tutto il centro e nord Italia, saremo noi a condurlo da TE e lo faremo in tempi molto brevi. Viaggerà in massima sicurezza e comodità, su mezzo omologato Asl per il trasporto di animali. GLI AFFETTI NON SI COMPRANO, SI ADOTTANO. SALVARE UN ESSERE IN DIFFICOLTA’ E’ UN GRANDE ATTO DI UMANITA’ E CIVILTA’. PER OGNI CANE E GATTO ACQUISTATO IN ALLEVAMENTO O FATTO NASCERE IN CASA, CE NE SARA’ UN ALTRO CHE TRASCORRERA’ TUTTA LA SUA ESISTENZA DIETRO LE SBARRE DI UN CANILE. RIFLETTI!!!!  Morris ha sempre adorato giocare con la sua palla, ci viveva in simbiosi, ora non è più così, le foto appena scattate lo dimostrano, ormai la ignora in toto, ormai sembra attendere solo una cosa: LA MORTE.  Tutti i sogni, i volti che amava sono scomparsi. . . siamo rimaste solo noi. . . ama tanto le persone e meriterebbe un po’ di pace. . . speriamo che non sia la morte a portargliela. . .Vi prego, non permettiamo che accada!  Siamo disperate per lui, ci sentiamo impotenti, questa è la realtà, nessuno di noi potrà accoglierlo, tutte abbiamo gatti in famiglia…Possibile che tra oltre 60 milioni di individui che popolano la ns bella Italia, non ce ne sia nemmeno uno disposto ad aprire il proprio cuore a questa creatura così bisognosa? Possibile che nessuno provi pietà per questo povero cane?  La vita di Morris è stata tutta in salita: è stato abbandonato, è stato poi illuso e ora pare che Morris abbia scelto di smettere di soffrire, perchè per lui un’esistenza senza amore, non ha alcun senso. Se solo puoi, ti preghiamo, ti supplichiamo di non passare oltre…Se solo puoi non CONDANNARLO anche TU e SALVALO da una morte annunciata. Per info e altre foto, manda una DETTAGLIATA mail di presentazione, comprensiva di un recapito telefonico a MONICA al seguente indirizzo: moiacom@yahoo.it e solo se impossibilitato a scrivere, chiama il 338.5923120 GRAZIE DI CUORE! Per saperne di più su di noi e visionare subito altre sue foto, visita il nostro sito www.amiciconlacoda.com.  GRAZIE DA MORRIS!