KLAID merita una casa

Somma Lombardo (Varese)
Lombardia

Dove si trova il cane: besana in brianza

Klaid è il cane per il quale abbiamo più scritto appelli.Arrivato in canile cucciolo, in quanto scarto d’allevatore, non impiegò molto nel trovare casa. Del resto, ai tempi era un meraviglioso batuffolo di pelo di pochi mesi. La sua occasione arrivò in una domenica qualunque, quando una giovane ragazza decise di adottarlo. Klaid crebbe in una sorta di fattoria insieme a svariati animali, ma il suo istinto predatorio, unito alla vita un pò selvaggia e priva di regole non tardò ad emergere. Tornò in canile un paio d’anni dopo, essendo stato il colpevole della morte di alcuni conigli e polli. E così con molta rabbia e tanta superficialità, venne riportato in canile. Si susseguirono mesi di pianti disperati, perchè lui che era sempre stato un cane libero si ritrovò in un cubo di cemento di pochi metri quadrati. Consapevoli della difficoltà che un nuovo affido comportava, ci fissammo alcuni paletti ben specifici: no altri cani, no animali da cortile, no bambini piccoli. Indispensabile era la possibilità di far entrare il cane in casa, perche Klaid aveva più bisogno di un rapporto affettivo che di un pezzo di giardino nel quale vivere. Aveva bisogno di sentirsi parte di qualcuno più che di qualcosa. Non demordemmo, ci impegnammo e l’affido ideale arrivò. Sono trascorsi tre anni fatti d’amore, coccole, divano, passeggiate…ma l’incantesimo si ruppe il giorno in cui l’adottante ebbe un grave incidente d’auto e a causa delle sue precarie condizioni di salute dovette rinunciare definitivamente a Klaid. E così lui oggi si ritrova ancora in quel misero box, senza il suo punto di riferimento, senza il suo umano con il quale era riuscito a creare un legame unico e puro. Oggi possiamo raccontare le sue giornate con un’unica parola: DISPERAZIONE. Passa le sue giornate a piangere, a scavare sul cemento.Stiamo parlando di un pastore tedesco che ora ha 8 anni, di cui metà trascorsi in canile, che ha subito tre abbandoni, tre cambiamenti, tre rifiuti…meriterà un pò di pace?